SPIAGGIA

Mattinatella

Composta da due spiagge attigue, divise da uno spuntone di roccia di 100m, entrambe composte di ghiaia. La spiaggia sul versante Nord (280m) è del tutto incontaminata e non è accessibile da terra. È meta per chi vuole dedicarsi alla pesca subacquea; il nome della località Fontana delle Rose è dovuto alla presenza di una sorgente di acqua dolce detta “Acqua delle Rose”.

La spiaggia rivolta ad ovest (580m) è circondata da scogliera ma è ben servita da strutture ricettive.

Montelci Viganotica

SPIAGGIA

Vignanotica

Incastonata tra la riserva faunistica di Santa Tecla e la riserva naturale forestale di Monte Barone, Vignanotica è una delle più belle spiagge del Gargano.
In parte libera e in parte attrezzata con punti ristoro, caffetterie e stabilimenti dove affittare ombrelloni e sdraio, la spiaggia è una distesa di ciottoli e ghiaia immersa in uno scenario mozzafiato caratterizzato dalle alte falesie in calcare bianco a strapiombo sul mare.
Vignanotica è raggiungibile percorrendo una stradina tortuosa che si insinua per circa 3 chilometri nella natura incontaminata e selvaggia.

SPIAGGIA

Baia della Zagare

Conosciuta anche con il nome di Baia die Mergoli, è indubbiamente uno dei siti balneari più noti di tutto il promontorio. Deve il suo nome alla presenza di merli e passeri, ospiti del vallone e delle falesie; invece il termine Zagare deriva dal nome del fiore degli aranceti che crescono in zona.
Presenta tre spiagge, esposte ad est e in ombra nel tardo pomeriggio, separate, le due più lunghe , da una sporgenza rocciosa. La terza, più a nord, è lunga 60m ed è raggiungibile solo dal mare.
La baia è circondata da alte scogliere, incise da bianche falesie calcaree, le quali fanno da corona a due spettacolari faraglioni chiamati “Arco di Diomede” e “Le Forbici”, affioranti a pochi metri dalla riva.

SPIAGGE

Itinerari
consigliati

da wikiloc.com